lunedì 23 ottobre 2017
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5

Volleymania

Numeri
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#16122 A2M> Sora, Natale senza punti Stampa
domenica 26 dicembre 2010

Carla De Caris
Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora incappa in un’altra sconfitta nell’ultima trasferta del 2010 perdendo 3 a 0 contro il Volley Segrate 1978. La formazione di coach Ricci con questa quarta vittoria piena consecutiva, ha dimostrato di essere un gruppo solido, concreto, ben organizzato e che soprattutto concede poco all’avversario.

Mentre spenti sono apparsi i ragazzi di coach Gatto che anche oggi non hanno fatto vedere in campo la tanto sperata reazione d’orgoglio tornando a casa a mani vuote.    
Allo starting six coach Alberto Gatto affida come al solito la ragia a capitan Scappaticcio schierato in diagonale all’opposto argentino Darraidou. In posto 4 schiera gli schiacciatori-ricevitori Libraro e Roberts, al centro la coppia formata da Polidori e Pavan, mentre il libero è Michele Gatto. Nell’altra metà campo mister Ricci fa scendere Ronaldo al palleggio opposto a Cazzaniga, Alletti e Russo al centro, Canzanella e Araujo in posto 4 e Gallosti libero. Tra le fila della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è tornato a vedersi anche Giuseppe Costantino che chiamato nel primo set a sostituire per qualche azione il suo compagno di reparto Pavan, ha avuto il tempo di murare Bruno Araujo. Non ha trovato spazio invece l’ex schiacciatore sorano Alexeis Argilagos, entrato solo sul 23-20 del secondo set in battuta al posto del centrale Russo.
Il match lo apre Cazzaniga con un ace e Segrate mostra subito le sue intenzioni agli ospiti che pur sapevano di non essere venuti a passeggiare a Milano. Un break di 5-0 porta i ragazzi di coach Ricci al primo technical time out con un pesante +6 di vantaggio. E’ spenta la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e tarda a carburare, così si porterà avanti questo gap fino alla fine del set. Roberts e Libraro provano e riescono a ottenere il cambio palla ma Sora non va oltre questo non riuscendo a finalizzare, ed è 25-19 per l’1 a 0 del Volley Segrate.
Finalmente la Sora comincia a entrare in partita e il gioco è più equilibrato con il punteggio di 8-6 al primo tempo di sospensione obbligatoria. Si va avanti ora punto a punto fino al 13-10 quando sale in cattedra Nathan Roberts (9 pt/set) che mettendo a segno 4 punti consecutivi porta per la prima volta la sua squadra in vantaggio 13-14. Si infervorano un pochino gli animi a seguito di una invasione dubbia fischiata alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e il primo arbitro, il signor Falivene, ritiene opportuno assegnare un cartellino giallo al centrale ospite Giovanni Polidori e il punto che ne consegue porta le squadre al secondo time out obbligatorio sul 16-14. Al rientro in campo Cazzaniga e compagni rosicchiano lunghezze di vantaggio arrivando al +4 del 21-17. Chiama il primo time out discrezionale a sua disposizione coach Gatto ma la piega che ha preso questa frazione di gioco non sembra cambiare e il Volley Segrate ci mette il sigillo chiudendo 25-21.
Non è ancora tutto compromesso al Palazzetto dello sport di via XXV Aprile dove la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ha ancora un set a disposizione per riscattarsi e continuare a giocarsi l’ultima partita del 2010. Ma Segrate è galvanizzata e assetata di vittoria. Riescono comunque a tenere il passo Scappaticcio e compagni fino all’8-6 quando i lombardi mettono a segno un break di 5-0 spezzato da un primo tempo di Pavan e poi ancora un altro parziale di 4-0 che li porta su un imbarazzante doppia cifra, 17-7. I padroni di casa inanellano 3 muri consecutivi e il tabellone sale fino al 22-9. Ci prova Santiago Darraidou a rosicchiare lunghezze ma la distanza è troppa per essere colmata anche solo in parte e il solito Cazzaniga conquista il match-ball messo poi a segno dal giovane Alletti, 25-14 e 3 a 0 per il Volley Segrate 1978.   
VOLLEY SEGRATE 1978 - GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA 3-0
VOLLEY SEGRATE 1978: Ronaldo 7, Cazzaniga 17, Giglioli, Alletti 3, Canzanella 8, Bruno 14, Gallosti (L), Argilagos, Caprotti n.e., Russo 7, Castellani n.e., Fontana n.e., Bellini n.e. I All. Daniele Ricci, II All. Marco Camperi, Luca Zappa Casati. B/V 5, B/S 7, muri 11.
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Scappaticcio (K) 1, Darraidou 10, Libraro 9, Roberts 18, Polidori 3, Pavan 2, Gatto (L), De Rosas n.e., Scuderi, Gaetano, Roberti, Costantino. I All. Alberto Gatto, II All. Massimo Monfreda. B/V 1, B/S 13, muri 3.
ARBITRI: Falivene Ciro, Falzoni Alberto.
PARZIALI: 25-19 (‘24); 25-21 (‘26); 25-14 (‘21).
 
< Prec.   Pros. >
.

Ultime notizie

Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2017 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.