martedì 17 maggio 2022
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5

Volleymania

Numeri
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#16094 Coppa Italia - Ottavi di finale: Volley Milano passa ai Quarti di finale Stampa
giovedì 23 dicembre 2010

Sofia Andreoni
Consorzio VERO VOLLEY

Parabiago vs VOLLEY MILANO
3 – 1  (24-27, 25-16, 25-21, 25-23)
Volley Milano: Ravasi 1, Gobbi 2, Di Felice (K) 4, Bondi 8, Barsi 10., Gaviraghi 6, Demme 7, Trabucchi 3., D’Auria 5, Motta 6, Corinto 5, Citriniti (L). 1° Allenatore: Volpicella Gianni 2° Allenatore: Avanzini Marco
GetFit Parabiago: Sala,  Amari , Rolfi,  Lissoni, Basile, Marrocco, Cerbo (L), Linguari, Nifosi, Pezzoni, Di Vito,  Bulgarelli. 1° Allenatore:  Benenti Vanni 2° Allenatore: Boccalupo Christian

Volley Milano conquista la qualificazione ai Quarti di Finale di Coppa Italia vincendo il primo set dell’incontro di ritorno con Parabiago in virtù del 3-0 ottenuto all’andata.
Era fondamentale che l’approccio alla gara fosse agonisticamente quello degli ultimi incontri vittoriosi proprio per evitare pericolosi passi falsi.
Per questo Volpicella ha schierato all’inizio il sestetto tipo formato da: Ravasi in palleggio e Corinto opposto, Gaviraghi e Gobbi come attaccanti di banda, Di Felice e D’Auria al centro e Citriniti libero. Benenti invece si affidava a Sala, Amari , Rolfi, Lissoni, Basile, Pezzoni e Cerbo (L).
Come nelle migliori aspettative per Volley Milano la “partita vera” è durata solo un set: il 1° è subito conquistato dai ragazzi del Consorzio. Dopo una ottima partenza (3-8, 11-16) con gli ospiti sempre avanti, grazie ad un efficacissimo turno di battuta di Gobbi che scava un solco di 5 punti, Milano ha un pericoloso momento di rilassamento sul finale e Parabiago si avvicina ad un punto (23-24). Volpicella chiama time-out ma Di Felice sbaglia la prima palla set, si rifà subito dopo e, alla seconda opportunità, l’errore in attacco di Parabiago consegna set e qualificazione a Milano.
Nel 2° set Volpicella trasforma completamente la formazione in campo inserendo Trabucchi in palleggio Demme al centro, Bondi e Andrea Barsi, nuovo “acquisto interno” proveniente dalla squadra di A2 di Marco Fumagalli, di banda. La tensione coglie i giovani in campo e vengono commessi molti errori soprattutto di invasione. Il risultato è un eloquente 25-16 per Parabiago.
Migliora l’approccio nel 3° set dei ragazzi in campo per Volley Milano (in evidenza un Demme quasi invalicabile a muro) che stanno in partita fino al 2° time-out tecnico (16-15) ma poi subiscono un break di 3 punti che si porteranno fino al finale 25-21.
Milano si illude di poter riaprire la partita quando si è trovata avanti per 20-22 nel 4° set, poi però Parabiago ha ricucito lo strappo e chiuso per 25-23.
Coach Volpicella a fine incontro commenta: “Mi sono complimentato con i miei giocatori non solo per questo importante risultato relativo alla Coppa Italia ma per la crescente maturità nell’affrontare gli impegni di questa ultima fase della stagione. Adesso un po’ di relax per tornare carichi alla ripresa di Campionato”.
Prossimo appuntamento l’8 di Gennaio con l’insidiosa trasferta a Costa Volpino da affrontare.

 
< Prec.   Pros. >
.

Ultime notizie

Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2022 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.