domenica 16 giugno 2019
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5

Volleymania

Numeri
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#16025 A1M> Monza-Latina, il senso di una partita senza senso Stampa
domenica 19 dicembre 2010

Marco Benedetti

Sulla Gazzetta dello Sport a firma Mario Salvini e Marco Lottaroli leggo le dichiarazioni del Presidente Gianrio Falivene “Ho chiesto alla Lega di posticipare la gara, ma mi hanno detto  che sarebbe stato impossibile  per via della diretta tv” L’ironia però è che la diretta non c’è stata, perché alcuni dei mezzi preposti sono rimasti anch’essi bloccati in autostrada.

Come non condividere l’arrabbiatura e l’offesa da parte del massimo esponente del club pontino per una situazione  che sfiora il ridicolo e che getta ombre temporalesche sul buon senso di una istituzione che dovrebbe curare gli interessi sportivi e di immagine dei sodalizi della massima serie. L’avventura che ha coinvolto il Latina, e migliaia di italiani bloccati dalle avverse condizioni in autostrada, avrebbe dovuto far riflettere seriamente i massimi vertici deputati sull’opportunità di disputare l’incontro, così come ha spinto le massime istituzioni governative a convocare i vertici di Anas ed Autostrade per verificare l’esistenza di eventuali colpevoli. Va bene la diffusione televisiva a scopo promozionale dello sport che maggiormente amiamo, anche se i principali destinatari in certi orari sono occupati nei loro incontri e quindi impossibilitati a gustare lo spettacolo, però trattare gli atleti peggio di qualsiasi animale da circo è imperdonabile, in questo caso non si attiverà nessuna associazione animalista a tutela di Rooney e compagni. Chi ne esce con le ossa rotte, oltre alla formazione pontina, è certamente la Lega Maschile, troppo debole per non impedire un gioco al massacro televisivo; è bastato un piccolo tecnico a far cadere un castello di carte. In queste occasioni purtroppo ci rimettono sempre e solo gli atleti e mai le istituzioni deputate, non ci saranno interpellanze parlamentari sui vertici della Lega e tutto passerà in cavalleria, come per i dipendenti mandati a casa in ossequio ad una crisi che mai colpisce gli stipendi più alti.
 
< Prec.   Pros. >
.

Ultime notizie

Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2019 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.