martedì 27 luglio 2021
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5

Volleymania

Numeri
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#15913 B2F> Rimonta vincente della Pallavolo Città di Rieti Stampa
lunedì 13 dicembre 2010

Luca Iacoboni

Pallavolo Città di Rieti- Vbc Grosseto Asd 3-2
(25-20,16-25,16-25,25-23,15-9)

Pallavolo Città di Rieti: Pitotti 5, De Santis 16, Berardi 1, Imprescia 20, Canuti 15, Angelini 16,
Perotti, Corpetti (L), Valeri (K), Bruschetti, Mei. All: Di Giacobbe
Battute sbagliate: 10, Ace: 7, Muri: 16.
Vbc Grosseto Asd: Pezzetta 18, Bocchino 11, Pacube De Leo 10, Hechavarria McNeil 19,
Paradisi 19, Galdini, Arienti (L), Bianchi (K), Ciani, Machetti, Petrini, Tucciarone. All: Spina
Battute sbagliate: 8, Ace: 8, Muri: 9.
Arbitri: La Rocca Giovanna, Mangosi Giuliano.
Durata set: 25’,22’,23’,31’,13’.
Top scorer dell’incontro: Imprescia (Pallavolo Città di Rieti) con 20 punti.

Soffertissima vittoria in rimonta della Pallavolo Città di Rieti che supera per 3-2 al Palacordoni la ben più quotata Vbc Grosseto conquistando così la seconda vittoria consecutiva che le permette di   portarsi ad un solo punto di distacco in classifica dalle toscane.
Nelle fila della squadra locale spicca su tutte l’ottima prova della Imprescia, autrice di ben venti punti, che ha dimostrato potenza e coordinazione unite ad un ‘ottima lucidità mentale che le ha permesso di prendere per mano la squadra nei momenti di difficoltà. Buona anche la prova della Canuti alle bande, ben coadiuvata dalle due centrali Angelini e De Santis autrici di una strepitosa prestazione in attacco ma soprattutto a muro che hanno consentito alla compagine reatina di portare a casa il match.
Il primo set rimane in equilibrio fino al 16-16 quando un terrificante break di 8-3 per le locali porta il punteggio sul 24-19 ed il parziale si chiude 25-20 senza che le ospiti possano abbozzare un benché minimo tentativo di rimonta.
Nel secondo reazione d’orgoglio da parte del Grosseto: le toscane prendono subito un buon margine di vantaggio che riescono a mantenere sino alla fine del set che termina 25-16.
Il terzo è sulla falsariga del precedente, le ospiti grazie ad un micidiale break di 7-0, con la Pezzetta al servizio, e alla buona verve realizzativa della Hechavarria e della Paradisi, si aggiudicano il parziale 25-16.
Nel quarto il Grosseto cerca di mantenere l’inerzia del match ed è costantemente in vantaggio ma, ad ogni tentativo di allungo le reatine, non volendo cedere le armi, rispondono colpo su colpo e rimangono aggrappate all’incontro con le unghie e con i denti. Nel concitato finale del set, uno splendido muro della Angelini ed un attacco vincente della Canuti consegnano il parziale al Città di Rieti per 25-23.
Nel quinto, sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria del set precedente, le reatine partono fortissimo e si portano immediatamente sul 4-0. Le toscane non riescono a ricucire lo strappo, anzi il divario si allarga fino al 15-9 finale ed alla vittoria per 3-2 delle padrone di casa.
Grinta e determinazione sono state le caratteristiche che le reatine hanno saputo tirar fuori in questo match e il successo ottenuto consente alla Pallavolo Città di Rieti di poter iniziare a sognare in grande.
 
< Prec.   Pros. >
.

Ultime notizie

Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2021 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.