domenica 17 ottobre 2021
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5

Volleymania

Numeri
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#15651 B2M >Arvalia: questa è sfortuna Stampa
lunedì 29 novembre 2010

Maria Chiara Raimondi

Tecnimont KT Arvalia-ADVC Frascati 0-3
(14/25, 17/25, 23/25)

Tecnimont KT Arvalia: Russino (K) 10, Nuovo 6, Borzi 3, Perugini 15, Scirto-Ostrovskiy 4, Ammendola 2, Ettorre 5, Gandini 7, Romitelli 9, Pregnolato 16, Tamilia 18, Palombi 13. All: Marco Vetrella All2: Manuel Saltimbaco
Battute sbagliate: 6 Ace:0 Muri: 3
ADVC Frascati: Mazzolena (K) 1, Damiani (L1) 7, Zerbini (L2) 9, Sablone 14, Cataldo 8, Casarani 15, D’Ascenzi 18, Di Caprio 2, Di Leo 16, Di Ruscio 10, Gulli 6, Morini 12. All: Franco D’Alessio All2: Eros Mattioli.
Battute sbagliate: 7 Ace:2 Muri:8
Durata set: 23’, 25’, 26
Arbitri: Marta Gramignano, Letizia Strinna

Dall’inizio del campionato tanti e troppi gli infortuni per i giocatori dell’KT Arvalia, talmente tanti che in campo, per la partita in casa contro il Frascati, si è presentata una squadra tutta nuova. Nuovi schemi, nuovi attacchi per una squadra che però non ha esperienza. Dall’altra parte un Frascati più combattivo che mai, che non si è lasciato sfuggire nemmeno un’occasione per fare punto.
Nel primo set, si percepisce subito che qualcosa non va: l’iniziale 0 a 4 per il Frascati fa emergere immediatamente le debolezze della squadra di casa. Senza sforzi il Frascati comincia a macinare punti su punti grazie al centrale Gulli e alle due bande Di Leo e Di Caprio. Iromani non si demoralizzano e, se pur lentamente, tentano in tutti i modi di contrastare gli attacchi avversari ma con Di Caprio e Mazzolena (capitano del ADVC Frascati) dall’altra parte del campo, c’è poco da fare, se non salvare il salvabile portando il parziale a 14 a 25 per la squadra ospite.
Viceversa nel secondo set, per un periodo brevissimo di tempo i romani hanno avuto la meglio e sembrava che, nonostante le molte difficoltà, qualcosa si stesse muovendo. Sotto i colpi dell’opposto Romitelli il KT Arvalia era riuscito a guadare un piccolo vantaggio, che però non ha saputo sfruttare al meglio: in pochissimo tempo infatti, si è lasciato raggiungere e sorpassare dalla squadra ospite e a quel punto niente è riuscito più a contrastare il Frascati sino alla fine del set, conclusosi per 17 a 25.
Nell’ultimo set, il Kt Arvalia ha provato nuovamente ha cambiare gli schemi di gioco e la cosa è sembrata funzionare: gli attacchi del giovane Ammendola, alla sua prima partita in campionato, e dell’opposto Tamilia hanno messo in seria difficoltà la difesa del Frascati. L’incontro a questo punto si è acceso nuovamente, come le tifoserie, il match ha iniziato a correre punto su punto lasciando l’esito in sospeso. Sul 22 a 24 per il Frascati, quest’ultimo perde la palla del match point mettendo così ancora in discussione la partita; l’Arvialia però, proprio in questo momento decisivo, non tiene il confronto con gli avversari e si lascia sfuggire il set per 23 a 25.

 
< Prec.   Pros. >
.

Ultime notizie

Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2021 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.