lunedì 03 ottobre 2022
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5

Volleymania

Numeri
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#15587 CMA > Frusinate Sora: sconfitti ma senza amarezza Stampa
venerdì 26 novembre 2010

Livia Zanichelli

I ragazzi di mister Cortese incassano un'altra sconfitta nel campionato di serie C contro l'Asc Fenice ma l'ennesimo 0-3 non vale a scoraggiare l'allenatore del Frusinate Sora, che si mostra fiducioso nei confronti di una formazione in crescita.

 

“Bisogna tenere presente che la mia squadra è un'under 18 che affronta il campionato di serie C come campionato d'allenamento: questo comporta che inevitabilmente i ragazzi in partita paghino lo scotto della maggiore esperienza degli avversari. La serie C nel Lazio è ad un livello molto alto, quindi per una squadra giovane come la nostra, ancora immatura e inesperta da certi punti di vista, il punteggio è veramente l'ultimo dei problemi. Comunque devo dire che da un paio di settimane le prestazioni sono migliorate: gli stessi parziali del match di sabato testimoniano come i ragazzi siano anche in grado di giocare alla pari con una squadra di categoria più alta. Per due terzi l'andamento della partita è stato decisamente positivo; poi abbiamo avuto un calo nell'ultimo set, dove probabilmente ha influito anche l'amarezza per il secondo che poteva essere nostro e che alla fine abbiamo perso.” Nonostante la sconfitta coach Cortese si mostra soddisfatto dei suoi ragazzi sottolineandone le grandi potenzialità: “Nelle ultime due partite siamo cresciuti molto dal punto di vista caratteriale. Forse ad inizio campionato eravamo un po' troppo timidi rispetto a gente più grande e più esperta, ma adesso direi che abbiamo superato quella fase di timore reverenziale che ci caratterizzava: siamo più determinati, siamo più cattivi in battuta e in attacco. Le qualità tecniche ci sono senz'altro: i ragazzi che alleno sono ragazzi in gamba, selezionati in un contesto provinciale e molto preparati dal punto di vista sportivo, quindi l'unica cosa che devono fare è credere nelle loro possibilità e avere un po' più di coraggio. Comunque già il fatto di riuscire a giocarci un set punto a punto è un bel passo in avanti.” É chiaro comunque che le armi tecniche e tattiche di un gruppo così fresco, vanno ancora affinate e che i ragazzi del Frusinate Sora sono ancora acerbi da alcuni punti di vista: “Qualche errore di troppo lo facciamo, ma è una caratteristica tipica delle squadre giovani, che un po' faticano a mantenere la continuità sui fondamentali: ad esempio in battuta commettiamo sbagli che potremmo evitare. Per ciò che riguarda l'attacco manchiamo ancora di una certa fluidità, per cui in situazioni in cui squadre più esperte mettono la difesa in difficoltà, realizzando un pallonetto o piazzando una palla lunga, noi siamo poco lucidi e commettiamo errori che non vanno fatti. Si tratta di situazioni che occorre imparare a gestire.” Le sei sconfitte collezionate dall'inizio del campionato non valgono a scoraggiare mister Cortese, che ripone la massima fiducia nei suoi ragazzi in relazione alla prossima partita contro l'Usd Sales: “Guardando la classifica del Sales, speriamo di cogliere l'opportunità di sbloccarci dalla casella dello zero, soprattutto per quanto riguarda i set vinti, perchè portare a casa un parziale può dare la consapevolezza di potersela giocare sempre, anche con avversari molto più forti. Il nostro obiettivo è quello di fare un passo alla volta, senza fretta di ottenere grandi risultati, anche perchè credo che i ragazzi faranno bene soprattutto nel girone di ritorno: ma comunque affrontare una formazione che praticamente è al nostro stesso livello in classifica, ci fa sperare di realizzare almeno un punto nella casella sei set vinti e perchè no forse anche in quella delle partite vinte”.
 
< Prec.   Pros. >
.

Ultime notizie

Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2022 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.