mercoledì 08 dicembre 2021
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5

Volleymania

Numeri
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#15256 B1F> Prestitempo Pallavolo Cittaducale: “Sconfitta senza attenuanti” Stampa
domenica 07 novembre 2010

Luca Iacoboni

Prestitempo Pallavolo Cittaducale- Co.Im. Falconara AN 0-3
(13-25,23-25,14-25)

Prestitempo Pallavolo Cittaducale: Vetri 3, Angelelli 1, Lunardi 8, Cucchiarini 1, Sarcina 9,
Ferro 4, Canella (K) 10, Negrato (L1), Sara, Bonciani, Capone (L2), Lucchetti. All: Collavini
Battute sbagliate: 7, Ace: 2, Muri: 2.
Co.Im. Falconara AN: Lombardi 6, Gonnelli 5, Sabbatini 15, Tozzo 11, De Dominicis 3,
Bellucci (K) 12, Graidi 1, Mataloni (L1), Ginesi, Petrini (L2). All: Cerusico
Battute sbagliate: 10, Ace: 4, Muri: 8.
Arbitri: Di Blasi Giuseppe, Allegrini Giuseppe.
Durata set: 22’,26’,21’.
Top scorer dell’incontro: Sabbatini (Co.Im.Falconara AN) con 15 punti.

 

Si arresta alla quinta giornata di campionato la rincorsa della Prestitempo Pallavolo Cittaducale che non riesce nell’impresa di conquistare la terza vittoria consecutiva e viene sonoramente sconfitta per 3-0 tra le mura amiche dalla Co.Im. Falconara Ancona.
La squadra angioina ha offerto una prestazione a dir poco sconcertante mostrando sofferenza in tutti i fondamentali e non riuscendo a contrastare lo strapotere delle avversarie che hanno dominato in tutti i settori.
Nel primo set il Cittaducale riesce a rimanere in partita fino al 13-12 quando una serie di attacchi vincenti della capitana Bellucci e della Sabbatini, che risulterà essere anche la top scorer dell’incontro, consegna il parziale alle marchigiane che lo chiudono 25-13.
Nel secondo la compagine angioina entra in campo con più determinazione e riesce per la prima volta ad andare in vantaggio sul 14-12. La resistenza però dura appena mezzo set, le ospiti infatti, grazie anche al cambio effettuato dall’allenatrice Cerusico che mette in campo la Gonnelli al posto della De Dominicis, riescono con alcuni attacchi vincenti a riportarsi in vantaggio 21-19 e a mantenerlo fino al termine del set che si chiude 25-23.
Il terzo sembra essere la fotocopia del primo con il Falconara Ancona che va subito avanti 4-1 costringendo coach Collavini a chiamare immediatamente il primo tempo di sospensione. Le ospiti accumulano ben presto un vantaggio importante, si arriva infatti  ai due tempi tecnici 3-8 e 10-16. Vani sono risultati anche i tentativi del coach locale di sostituire la regista titolare Angelelli con la Bonciani e l’opposto Vetri con la Cucchiarini; cambi praticamente inutili poiché  le ospiti prendono il largo a suon di muri e chiudono l’incontro 3-0 in appena sessantanove minuti di gioco.
Serata decisamente no per il Cittaducale che in quest’incontro,decisamente sottotono, non è riuscito a dimostrare il suo vero potenziale. Speriamo si tratti solamente di una giornata negativa e che la squadra  riesca a risollevarsi ritrovando al più presto i giusti equilibri.

 
< Prec.   Pros. >
.

Ultime notizie

Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2021 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.