mercoledì 20 marzo 2019
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#13596 U16F > Finali nazionali. Non c’è storia per Castenaso, passa Busto Stampa
sabato 05 giugno 2010
foto PasqualiGiulia Sampognaro

Futura Volley Giovani Busto - Monte San Pietro Idea Castenaso (BO) 3-0
(25-21, 25-22, 25-23)

Futura Volley Giovani Busto: Lamperti, Bianchi 12, Buttol 4, Roncato 4, Turcatti (L), Albani 7, Taborelli 9, Martini, Tomasi 2, Conconi, Galli. All: Lucchini
Battute sbagliate: 4 Ace: 1 Muri: 8
Monte San Pietro Idea Castenaso (BO): Bonetti, Emiliani, Fracassetti 10, Grazia (L), Melega, Vece 10, Melandri 9, Alfonsi 4, Lipparini, Palladino 3, Barbieri, Conte, Franchi 40. All: Palladino
Battute sbagliate: 4 Ace: 4 Muri: 9
Arbitri: Alberto Fabris, Manuel Volpato.

Partita senza storia al Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano, dove Busto stravince per 3-0 contro Bologna. Partenza lampo per le ragazze in maglia bianco-rossa che, pur con un gioco non pulitissimo, possono giovare di un reparto offensivo avversario falloso e poco efficace (7-3). Bologna però inizia pian piano a risvegliarsi: la difesa si fa più capillare e gli attacchi più potenti, anche se permangono molti problemi in fase di regia (12-10). Le ragazze lombarde continuano a fare il loro gioco, alzando i ritmi, sia con palla spinta a banda, sia con veloci al centro, sia con attacchi da seconda linea con cui la Roncato riesce a smarcare più volte il muro avversario. Solo qualche distrazione nel finale per Busto, che non gli impediscono però di aggiudicarsi il primo set per 25-21. L’avvio del secondo set è ancora nel segno della Futura Volley, che vede in crescita tutte le sue giocatrici (6-1). Sprazzi di buon gioco invece per Bologna con la Vece che tiene vive le speranze in attacco; ottimo il turno al servizio della palleggiatrice Franchi, che mette non poco in difficoltà la ricezione avversaria e contribuisce alla rimonta delle sue (7-7). Le due formazioni proseguono a lungo spalla a spalla ma è comunque Busto a condurre il gioco e a poter gestire un importante break di vantaggio. Situazione che però si capovolge grazie nuovamente al servizio della Franchi che con un ace porta per la prima volta in vantaggio le sue per 18-17. Alterne vicende sul campo del Palazzetto nel finale del secondo set, che solo negli ultimi punti vede trionfare nuovamente le ragazze in maglia bianco-rossa. Tre errori iniziali in attacco mettono in salita il cammino di Busto nella terza frazione di gioco (1-3); si vanno accumulando però le disattenzioni nella metà campo lombarda, mancanze che contribuiscono enormemente al + 5 di Bologna (10-5). Il break però è dietro l’angolo e arriva prontamente a distruggere le speranze di recupero delle ragazze in magli blu: grazie ad una buona continuità al servizio della Taborelli, con un parziale di 11-2 Busto rimette in carreggiata il set, guadagnando addirittura un + 4 dalle avversarie (16-12). In una condizione psicologica nettamente sfavorevole, Bologna prova a tenere testa alle avversarie ma sul 22-19 il finale del match è ormai scritto: ci pensa dal centro la Taborelli a chiudere la partita con un pallonetto che spiazza la difesa avversaria. Per sapere contro chi dovrà disputare la prima semifinale Busto dovrà aspettare la vincente del match tra Modena e Vallestura.
 
< Prec.   Pros. >
Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2019 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.