martedì 27 luglio 2021
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5

Volleymania

Numeri
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#13491 CF > G. S. Union Volley Zagarolo: Un mercoledì da leoni Stampa
venerdì 28 maggio 2010

Livia Zanichelli

Le ragazze di Celeschi strappano violentemente la finale dalle mani della So.ge.sa Roma Pallavolo: l'amara sconfitta dell'andata non vale a scoraggiare la G.S. Union Volley Zagarolo che, in questa quarta giornata di play off, batte le avversarie con uno schiacciante 3-0.

“Abbiamo approcciato la gara con grande aggressività, in ogni fondamentale, a partire dalla battuta” dice Remo Celeschi “Abbiamo velocizzato il gioco in ricezione e siamo stati molto ordinati in contrattacco, dove i martelli hanno fatto la differenza sulla palla alta”.
La vittoria delle padrone di casa è stata netta e prepotente ma l'allenatore della Union Volley Zagarolo non manca di riconoscere il valore delle avversarie e la loro ammirevole determinazione in campo: “I parziali di 25/18 e 25/17 lasciano intendere una partita facile. Non è stato così: la So.ge.sa. ha combattuto su ogni pallone, ci sono stati scambi che sono durati moltissimo. Insomma è stato sì un 3-0, ma  bello da vedere”.
Con questo match la squadra di Celeschi capovolge il destino tracciato dalla cocente sconfitta di sabato scorso: “Nella partita di andata abbiamo iniziato a giocare con la voglia di vincere, ma con poca attenzione, forse perché per noi era la prima gara di play off. Nonostante la grande prestazione a muro abbiamo sofferto molto in ricezione”.
Nello scontro di mercoledì le atlete di Zagarolo hanno ritrovato se stesse e la loro grinta, palesando le grandi doti tecniche che le caratterizzano.“In questo match abbiamo riportato quello che abbiamo fatto durante tutto l'anno: abbiamo avuto sempre la caratteristica di essere una squadra molto ordinata, che fa un gioco veloce in ricezione e che in contrattacco lavora sulla variazione della traiettoria. Non siamo riusciti a riproporre tutto questo all'andata con la continuità necessaria, perché c'era una eccessiva voglia di fare che ci ha portato ad essere nervosi e frettolosi. Ieri siamo tornati la squadra del campionato: siamo tornati alle nostre caratteristiche e le ragazze in questo sono state bravissime perché nella partita decisiva hanno ritrovato la giusta tranquillità e la giusta serenità nell'approccio al match”.
Sulla finale di sabato contro l'A.S.D.Ares, il coach Celeschi dice: “Sono contentissimo di giocare contro le ragazze di Roberto Ricci, allenatore con cui tra l'altro sono cresciuto. So che è una squadra in gran forma e che sta giocando molto bene. Sarà una gara a parte perché vincerà non chi è più forte ma chi arriverà meglio preparato alla gara. Abbiamo sudato molto questa finale e ora vogliamo godercela fino in fondo”.
 
< Prec.   Pros. >
.

Ultime notizie

Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2021 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.