martedì 27 luglio 2021
 

Un mondo di Volley

Radio 101.5

Volleymania

Numeri
Prisma srl
.
 
Sportlinx360
#13439 DF> Andrea Doria passa il turno dei Play-Off senza problemi: 3-0 a Roma XV in Gara 2 Stampa
sabato 22 maggio 2010

Angelo Mozzetta

Andrea Doria - Roma XV 3-0 (25-20/25-19/25-16)
Andrea Doria: Tontini (K) 2, Giuliani, Iori 9, Marconi 17, Mares, Moscetti 9, Paolacci 10, Randolfi, Raponi 1, Sartori, Sturabotti. All: Guzzo Ivan
Roma: Colletti, De Rossi 6, D'Elia 1, Cordisco, Marengo 8, Campanini 1, Russo 6, Tittarelli 11, Maurizi, Del Roscio D'Amico 9. All. Faiolo Maurizio
1 Arb.: Doddis S. (Vt) 2 Arb.: Massi M. (Vt)

Gara due del primo turno dei Play-Off a Tivoli fra Andrea Doria e Roma XV. La compagine di casa ha vinto al tie-break il primo incontro ed ha oggi la possibilità di chìudere la contesa e passare al turno successivo.Brutto avvio per le padrone di casa, sotto di 1-5 con l'ace di Del Roscio D'Amico e qualche problema in ricezione. Pallonetto di Marconi per il 5-5 che riporta in carreggiata le tiburtine ma la strada è ancora lunga, anche perchè Del Roscio D'Amico da "4" tiene a +2 le avversarie, coadiuvata da De Rossi che sigla due aces per il 9-14 con cui si va al t-o. Del Roscio D'amico diventa una soluzione scontata e Andrea Doria Costruisca a muro il tentativo di rimonta 12-14 e nuovo t-o. Paolacci pareggia al rientro e comincia il punto a punto. Paolacci, da "4"col mancino, trova le misure per la parallela; la mancina Marconi sigla il vantaggio e al t-o siamo 19-17. Andrea Doria sembra poter mantenere il vantaggio fino in fondo, soprattutto grazie alla buona verve delle attaccanti, specie Marconi che incrementa il suo score nel finale di set, arrivando a quota 7. Due palle out di Roma XV chiudono il set: 25-20 in scioltezza, nonostante un set dall'andamento sostanzialmente equilibrato.Avvio di secondo set piuttosto equilibrato: Del Roscio D'amico prova a caricare le compagne con tre attacchi di potenza, risponde ancora Marconi e siamo sempre lì. Bel lob di Iori per l'11-10, pareggia Tittarelli in un buon momento (3 punti nel set). Ace di Paolacci, ancora Iori al centro e siamo 14-11: t-o. Al rientro Andrea Doria difende un pallone coi denti, le ospiti non riescono a ricostruire: punto che sembra fal male al loro morale. Moscetti porta a 20-16 il risultato con un paio di attacchi. Quando Andrea Doria riceve costruisce bene non c'è storia: bel diagonale di Paolacci, poi il 23-18 di Marconi e set virtualmente chiuso. I titoli di coda li manda Iori con un primo tempo per il 25-19. In avvio di terzo set Tittarelli trova tre punti che non bastano ad arginare le tiburtine: 7-5 di Paolacci. Marconi trova il 15o punto per il 10-7, in più le avversarie cominciano a non crederci più, e la partita sembra già segnata: Tontini trova il 14-8 con cui si va al t-o. Un paio di cambi nelle ospiti non danno l'effetto sperato, è solo Tittarelli a non mollare, ma i parziali sono eloquenti: 18-12 con una gran parallela di Marconi, t-o sul 21-13. Senza strafare, Andrea Doria porta a casa anche il terzo set: chiude con il tocco di seconda capitan Tontini, 25-16 e per Andrea Doria la stagione continua.Partita senza storia quella di oggi, nonostante Gara 1 fosse finita al tie-break. Non che le ospiti siano venute a fare una passeggiata, ma col passivo sempre più pesante la motivazione è man mano scemata. Dall'altra parte, una formazione che ha mostrato di essere indubbiamente superiore e soprattutto più completa, con buone individualità in attacco ed una organizzazione più definita e lineare.

 
< Prec.   Pros. >
.

Ultime notizie

Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002

© 2021 Volley Mania Web
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.